Archive for 24 maggio 2014

Treni che corrono

24 maggio 2014

Ci sono treni che corrono, eppure non sembrano portare in alcun luogo. La velocità non è mai più importante della direzione. E non importa quanto siano lunghi, eleganti e puliti. Dalla prima stazione, dal primo passo verso quel vagone, dal primo centimetro percorso dopo la chiusura delle porte, anche quando so che potrei aver sbagliato binario, io rimango comunque seduto, resto comunque me stesso.
Sono una di quelle persone con il cuore dentro, una di quelle che non hanno la vista o l’udito di un gatto e nemmeno si muovono come un gatto, ma che non puoi fare a meno di chiamare “cicciogatto”.
Sono una di quelle persone che la mattina scrive che cosa ha dentro su un social network. Una di quelle che quando è sola parla con gli alberi e gli alberi gli rispondono, ma non sempre. Solo certi alberi.
Uno che alla bellezza preferisce l’armonia, che del mare adora la tempesta, che “la tigre non è poi tanto diversa da un girasole”, o un sorriso da un broncio, un abbraccio da un pianto.
Come a parafrasare una foto che mi hai inviato ieri, io oggi non mi sento diverso, ma unico. Un me stesso fuori dagli schemi e dentro le righe. Un uomo, un sognatore, un animale, un padre, uno zingaro, un poeta, uno scrittore, un simpatico umorista a volte un po’ folle. L’unico vero ingegnere della mia vita, nel bene e nel male, sono io.
Un nome che respira. Un ragazzo che ancora piange, ride, scherza e si innamora di nascosto dall’altro lato di una luna grigia.
Io sono un prolungamento del tuo sguardo, l’estensione di un sorriso e il tocco lieve delle mie labbra sul tuo corpo.
Sono solo un passeggero in questa vita, ma ho le mie valige, le mie mappe e le mie folli speranze.
Ecco.
Ci siamo fermati.
C’è una stazione.
Una qualsiasi.
Mi stropiccio gli occhi…
Potrei anche scendere.
Mi manca solo il quando, il dove, il perché, un caricabatterie, il coraggio e qualcuno che mi mostri la felicità come un posto dove non sono mai stato prima.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: