Archive for 21 settembre 2012

Ottimismo e ironia

21 settembre 2012

Purtroppo il mio passato più recente è costellato di piccole sconfitte e inutili giustificazioni.
Eppure anche quando mi ritrovo con un pugno di mosche, mi piace immaginare di essere un bel ragno soddisfatto.
È colpa di una debordante forza chiamata “ironia”.
Quel cucchiaino che mi resta in mano quando le cose non vanno come vorrei, con il quale posso provare a mangiare il mondo alla prossima occasione.

Due pagine bianche

21 settembre 2012

Rileggendo il mio libro mi rendo conto di come le parole nascano per essere superate dalla vita e da nuove parole, per questo alla fine della mia storia ho lasciato due pagine completamente bianche.
La prima è per tutte le cose che avrei potuto scrivere e non ho scritto. La seconda è per tutto quello che probabilmente non avrò la possibilità di scrivere mai.

Seduti sullo stesso mondo

21 settembre 2012

È proprio vero! La vita è quello che che alla fine ne facciamo.
Forse bisogna guardarla da un piano superiore per capirlo. Vederla dall’alto e nel complesso.
Da lontano i ritmi rallentano, tutto pesa di meno, tutto ti scivola addosso, anche i giudizi degli altri e le parole non fanno più male.
Da lontano gli spazi si riducono, puoi definire meglio i tuoi limiti, affrontare tutto con più ottimismo e renderti conto che la tua vita non è diversa da altre milioni di vite.
È solo da lontano che ti accorgi che tutti sono seduti sullo stesso mondo.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: