Luna Park mentale

Stamattina la mia mente è come un grande luna park chiuso per ferie. Insegne spente. Nessuna fila al botteghino. Solo un rumoroso silenzio a intermittenza di giorno che segue la luce oscura della sera.
Lo sapete che cosa contiene un luna park mentale? E’ un grande carrozzone di idee ed è un bel peccato lasciarlo al buio, perché senza luce i pensieri stentano immobili, come tanti urlanti banditori senza una giostra, una bottega o un semplice zucchero filato.
Inutile dar loro una voce se non puoi dar loro una forma e qualcosa da vendere.
Non possono avere futuro e se ne rimangono lì, con la stessa ambizione di un cucciolo il cui unico pensiero, appena sveglio, è quello di trovare un posto dove andare a fare il bisognino.
A volte anche le amicizie si accendono a intermittenza, come il neon consumato sull’insegna di quel chiosco che vende i pop corn.
Gli amori veri garantiscono invece lunga durata e basso consumo.

“La vedi quella persona Niki?
Un tempo era un mio amico, ma tu credo non fossi ancora nata.”
“Andiamo a vedere Ralph spaccatutto al cinema papà, compriamo lo zucchero filato e i pop corn?”
Poi Niki sorride e guarda oltre.
“Ne vuoi uno anche tu così non me li rubi?”
“Si. Oggi uno lo compra anche papà.”

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: