Bastava respirarlo 

A volte gli universi si ignorano. Altre volte si contendono gli spazi vuoti. A me piace quando il mare è calmo. Quando c’è un sottile strato di nubi a segnare il confine col paradiso. Ma anche quando la marea sale e nasconde certi scogli. Quando piove a giugno e non fa nemmeno così caldo come dovrebbe. 

Sarà perché ci sono cose che non piacciono a molti. Sarà perché amo farmi piacere anche quello che le persone guardano, ma che non si fermano a osservare. Anche se poi è ciò che osservi a raccontarti storie.

Il punto è che non esiste un punto da mettere. Scrivo come parlo e quando parlo ultimamente tendo a nascondermi un po’. Soprattutto da me stesso.

Stamattina etichettavo dettagli del mio passato e all’improvviso mi è tornata alla mente mia nonna. Una donna d’altri tempi. Ricordo l’odore del sugo ritornando dalla spiaggia in estate. Quel suo immancabile cucchiaio di legno e il grembiule a fiori. Sono ancora lì. In cucina.

Per terra le maioliche bianco latte sempre assediate dalle formiche. E all’angolo la vecchia cucina a gas. Io passavo. Annusavo. Ci tuffavo dentro una rosetta di pane. E lei sorrideva. Sorrideva e poi contava con il pugno gli spaghetti. 

Aggiustava di sale. Agitava ancora il suo cucchiaio come farebbe un vecchio indiano che dissotterra l’ascia di guerra. C’era odore di olio d’oliva e basilico fresco nell’aria. Anche adesso. Tutto, ogni ricordo, ha quell’odore. 

Era  così semplice. Così meraviglioso. E non c’era bisogno di dirlo. Bastava respirarlo. Ho nostalgia di tutte le cose che nella mia vita non sono state. Ma tutto quello che è stato e ho perduto, mi manca molto di piu.

Una Risposta to “Bastava respirarlo ”

  1. LuminariaSprecata Says:

    Nulla è mai perduto. Rivive nell’attimo esatto in cui lo richiami alla memoria e lo costringi a star con te sulla pagina bianca, ancora una volta insieme, ancora una volta tu con lei e con le cose che perdute non sono.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: