Il mio piccolo universo intorno

Ci sono giorni in cui preferisco percorrere le strade che vanno a sud. Stamattina mi sono lasciato la curiosità alle spalle. Ho letto cose. Ho bevuto un Nespresso. Ho preparato la valigia e fatto il check-in on line. Poi sono sceso a comprare dei bulbi di tulipano nero. Camminando ho immaginato una canzone da trovare che fosse diversa da quello che ascolto di solito. Qualcosa che non sfuggisse al fascino della memoria. Che si prendesse la rivincita sulle distanze. Quelle che certi sguardi non riescono a colmare. Se la musica avesse i capelli stamattina avrebbero un colore che tende al grigio, con qualche sfumatura di verde. Mi viene in mente un film, “In to the wild”. Ne sto ascoltando la colonna sonora. Colleziono passi e respiro a pieni polmoni un vento freddo che soffia da nord. I ricordi più belli sono come piccole vittorie. E anche quando il tempo alza mura inespugnabili loro non hanno bisogno di un cavallo di legno per entrarmi nel petto. Basta la musica giusta. Una strada deserta. Il mio piccolo universo intorno. E quella sensazione leggera di riuscire per un attimo a fare a meno di tutto. Anche di me.

Una Risposta to “Il mio piccolo universo intorno”

  1. Patrizia Patty Danti Says:

    Fa riflettere e commuovere,sei il solito orso dal cuore di pulcino,ty

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: