E’ tempo di cambiare

C’è uno spazio che segna il limite del mio universo. Un confine oltre il quale le barchette di carta si perdono in un oceano di parole inutili. Un posto dove scrivere vuol dire sfidare le onde e parlare anche di me. E “me stesso” è un argomento noiosamente ricorrente in tutte le cose che scrivo. Troppo.

Ho un rimpianto, o magari un rimorso. Io? Io non lo so. Forse preferisco avere un rimpianto, perché è un qualcosa su cui posso lavorare. E credo che la mia voglia di interpretarlo stia diventando una specie di professione. Quasi una fede. Un vetro appannato dove posso poggiare un dito e provare a disegnare un sorriso.

In due anni ho scritto centinaia di pagine. Lei c’era sempre. In ogni singolo passaggio a vuoto. Nascosta negli anfratti delle frasi più lunghe, come nella punteggiatura. Anche ora trovo un suo sguardo nelle parole che scrivo, nei significati che metto e negli occhi di tutte le persone che incontro. Quando penso a noi e in cosa ci siamo lentamente trasformati. Quando inciampo in quel passato, rotolando nel presente. Laddove il futuro è un baratro di cui non riesco mai a vedere il fondo.

Esiste una netta differenza tra “amare” e una “storia d’amore”. Credo di avere avuto la fortuna di vivere entrambe le cose, o mi piace semplicemente credere che sia così.
In fondo i ricordi sono solo fantasmi che hanno bisogno di un castello da infestare. Ecco perché scrivo. Edifico i pensieri con torrette, merli e ponti levatoi. Grandi sale da ballo. Stanze segrete e corridoi dove perdersi è un’allettante opportunità.

Apro facebook. Ascolto una meravigliosa canzone di Pino Daniele. “E’ tempo di cambiare –
di non lasciarsi andare
– Di vivere la vita così –
Come un angelo o un assassino –
Ognuno nel suo passato –
Ognuno col suo destino”

E mi rendo conto che il rischio di “cambiare” è dimenticarlo il proprio passato. Esorcizzarlo e non emozionarsi più. Un po’ come saltare al brano successivo. Sembra fatto apposta: Yes, I know my way.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: