Inganno il tempo

Esistono altezze che non sono mai riuscito a considerare e tempi quasi impossibili da percepire. 

Come il materasso su cui dormo rappresenta la base dei sogni che faccio, così il tempo che passa è del tutto separato dagli eventi della vita. Pur facendone paradossalmente parte.

Il freddo stamattina aveva qualcosa di opportunamente familiare. Il freddo sa essere discreto e cordiale. Se il tempo è un nemico, il freddo è un prezioso alleato.

“Sei in montagna. Sei al fresco. Non sei felice?”, mi domanda il mio amico Emiliano, sorseggiando acqua da una sorgente in quota. 

“Perché?”, gli rispondo. 

“Che senso avrebbe “essere” o “sentirsi” in qualche modo a duemila metri di altezza? Secondo te una fragola potrebbe essere più rossa di quanto appare rossa? E se la fragola è rossa, il rosso cosa rappresenterebbe davvero? E se la fragola e il colore rosso magari fossero soltanto la stessa cosa? Ok, allora sono al settimo cielo come una fragola rossa.”

La felicità è uno spazio che si attraversa saltellando. A volte fischiettando un motivetto buffo. Perché in fondo, chi si sente felice, ama farsi ammirare felice. Io invece pedalo, sudo e sparo sciocchezze. Inganno il tempo. Strappo sorrisi a un amico. E ad ammirarci solo nuvole passeggere. 

4 Risposte to “Inganno il tempo”

  1. Il laboratorio di Pleeny Says:

    Che carino..non dici sciocchezze tutt’altro 😁
    ..

    Liked by 1 persona

  2. alemarcotti Says:

    Che bello😊

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: