Figli di un dio cattivo

È quello che avviene fuori di me a creare significati dentro. Ma quale significato posso dare a un ordigno misto a chiodi che spazza via l’esistenza di 22 persone, molte adolescenti. 

Dicono che esiste una spiegazione prima, durante e dopo ogni attentato. Allora per dio spiegatemi questo. Spiegatemi perché le vite di ragazzini e ragazzine, apparentemente separati da esistenze uniche e del tutto diverse, si spengono in un istante per colpa dello stesso irrisolvibile destino.

Ci sono solchi nella mia mente che scavo intorno ai gesti incomprensibili. Fossati che mi separano da fatti assolutamente orribili e talmente insensati che nemmeno la più tenace delle volontà potrebbe mai tentare di spiegarne il significativo. Eppure c’è qualcuno che osa parlarmi ancora di religione? Di guerra santa?

Nessuno può avere la presunzione di poter colmare le distanze tra le diverse culture e religioni di questo pianeta. Troppi odi. Troppe insofferenze e vendette. La paura ci accompagna. Ci attraversa.

Ed esiste una personale soglia di non ritorno che continuamente varco. Un’identità fatta di buonsenso e sopportazione che muore dentro me. Succede ogni volta che mi sforzo di capire, di rielaborare. 

Rileggo notizie. Rivedo drammi del passato. Oggi il mio io presente scivola spericolatamente sul piano inclinato dell’inquietudine. Della paura. Tutto questo rancore è scoraggiante. Tutto questo male è alienante. 

Non mi viene in mente altro da scrivere. Che possa un dio spiegarmi un giorno il perché di tutto questo odio nel mondo, poiché non esiste nulla di umano e religioso in gesti così dannatamente vigliacchi. Niente che non possa farmi vergognare di essere un uomo.

Una Risposta to “Figli di un dio cattivo”

  1. Come parole di polvere Says:

    Per oggi parole non ne ho più ❤❤❤❤

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: