Caldo nel cuore

Ho sognato. Una testa calante. Un posto lontano. Una voce sussurrare parole al cuore. Poi la nebbia. La notte. Il sonno incombente. Un parcheggio illuminato. Gli occhi prima serrati e poi spalancati all’improvviso sulla superficie del mondo. 

Stanotte non c’era sabbia. Stanotte non esisteva alcuna luna. E forse non c’ero più nemmeno io. Ma tu eri ancora lì, nel mio sogno. Con la tua testa poggiata sulle mie spalle. L’ho accarezzata e per un attimo mi sono sentito un martire di me stesso. Delle mie scelte sbagliate. Del mio modo di essere. Della mia vita. Una vita che in fondo mi separa da tutto, mentre mi mostra la strada per raggiungere tutto. 

Stanotte il passato è un riflesso di luna sul mare increspato. E i ricordi si muovono come veli sottili mossi dal vento. Si perdono persone. Se ne incontrano di nuove. Ma alcune ti mettono le radici dentro. E tu non sai come e perché sia potuto accadere.

Che cosa? Tutto.

Fuori intanto il sole si ribella all’aristocrazia del buio. I primi raggi di luce si decapitano e raggiungono democraticamente terra. È un dipinto silenzioso, come l’incontro tra pericolo e follia. Tra amore e rabbia. Tra terra e fuoco.

Ogni tanto mi chiedo come mai io sia così affascinato dalle cose difficili da raggiungere. Sarebbe molto più semplice mollare. Raccogliere armi e bagagli. Nessuno ricorda mai le cose facili. Mentre le battaglie lunghe e provanti. Le frustrazioni. Le ferite. Le angoscie e la fatica per arrivare in cima. Beh! Quelle si che rimangono scolpite nel cuore. Ed è così che nascono le storie importanti da scrivere.

La mia vita è questa qui.

La puoi guardare, osservare, valutare. La puoi  anche criticare. Oppure chiudere gli occhi e decidere di passarci attraverso. 

Ora ho caldo nel cuore. Freddo sulla pelle. E oggi non esistono altre storie che vorrei davvero scrivere o raccontare. Niente che non somigli nemmeno lontanamente a te.

  

2 Risposte to “Caldo nel cuore”

  1. fede63 Says:

    parola greca “martys”= “testimone”, il nostro “martire”. Mi piace quello che scrivi: una persona riflessiva che scrive cose che fanno riflettere. grazie, fede

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: