Errori da vivere

Esistono spiegazioni che non si possono capire leggendole o ascoltandole. Bisogna viverle. Si tratta di esperienze che si trasmettono dal cuore alla pelle. Per comprendere cosa sia giusto o sbagliato bisogna che ti tocchino.
Ne conosco davvero poche di cose giuste in grado di insegnarmi meglio degli errori commessi. E’ grazie agli sbagli che si corregge la rotta e che si arriva a essere il buono che siamo. È grazie alle grosse cazzate, fatte in buona fede, che troviamo nuove versioni “upgradate” di noi stessi.
Forse gli errori non sono del tutto errori se sono fatti al momento giusto. E una cosa fatta bene quando si è fuori tempo massimo per fare la cosa giusta, non equivale a fare la cosa giusta.
Si può nascere podalici e si può anche vivere podalici. Magari sbagliare è proprio questo, ma si può comunque crescere.
Ci sono errori che coinvolgono tutta una vita. Che chiudono e riaprono una storia. Che la svuotano e la riempiono di domande su ogni parola e su ogni silenzio. Su tutte le volte in cui avremmo dovuto intuire, credere, aspettare, decidere, dire, fare, parlare o restare in silenzio. Su tutte le cose che si sarebbero dovute vedere, respingere, ricordare e capire o alle quali non siamo arrivati, perché riposavamo sulla illusoria premessa della troppa fiducia in noi stessi.
A volte si parla e si dicono cose a caso, perché per qualche ragione lo preferiamo al tacere. E lo facciamo senza chiederci quale possa essere il risultato. È come liberarsi di un bagaglio enorme, e non svuotandolo una camicia alla volta, ma vomitando in un solo colpo l’inaccettabile e l’insostenibile, per sentirsi vuoti e poter di nuovo respirare.
Non c’è cattiveria, ma un semplice bisogno di alleggerire la pressione nel cuore, per non implodere dentro.
Rompere per un attimo gli argini. Per paura. Perché è impossibile, quando ti tieni forte a qualcosa, riuscire a lasciarla andare con dolcezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: