Chi sono?

E’ un martedì dal profilo ingannevole. Sembra quasi domenica sul lungotevere. Appare deserto, ma non è un inganno. È soltanto un’illusione. 

Lei ci stava pensando mentre il barista le serviva un caffè schiumato. I capelli raccolti in un foulard di seta grigio. Lo sguardo stregato dal suo riflesso in un piatto d’argento. Poche parole e qualche sorriso. 

Lui la osservò con scrupolosa attenzione. Adorava quando un’espressione le addolciva il volto. 

A volte il freddo gioca a rendermi le notti impossibili. Intanto la vita va avanti tra le bugie che mi racconto senza crederci. E quelle a cui credo senza nemmeno il bisogno di starle ad ascoltare. 

In fondo il tempo è la chiave che che apre e chiude la porta su ogni storia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: