Quello che non capisci

Non capirai mai che la tua anima viaggia insieme a me in ogni istante della mia giornata.
Ad occhi aperti o in ogni minuto del sonno.
Sei sempre li, in fondo al mio cuore, dolce come una carezza.
Non capirai mai che la bellezza ha sempre il profilo del tuo viso.
Che la dolcezza nasce nel chiarore dei tuoi occhi.
Che all’orizzonte di ogni pensiero brutto c’è sempre un mare fatto di serenità.
Non capirai mai che voglio solo traghettarci la tua anima.
Che un po’ del tuo profumo sarà sempre nei miei respiri.
Non voglio tirarti a me, ma indicarti la strada.
Sei il mio desiderio di sentimenti ignoti.
Quelli che scuotono.
Quelli che danno i brividi.
Quelli che acquistano forza solo se li condivido con te.
Per questo solo tu puoi vedermi sorridere o piangere veramente.
E finché il tuo cuore rimarrà una inespugnabile fortezza.
Io lo cingerò d’assedio.
Sono la tua rete sospesa sull’abisso.
E tu la meravigliosa funambola che vorrebbe attraversarlo a occhi chiusi camminando in punta di piedi su una corda tesa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: