Guardami

Guardami,
fallo attraverso il tempo che passa,
lungo questa strada in salita.

Guardami,
e stringimi forte la mano,
poi guardami ancora
e non temere,
perché in ogni minuto
che passa,
il mio amore si rinnova.

Guardami
sull’orlo del baratro,
In mezzo alla gente,
o lontano dal mondo.

Guardami da vicino
o da altezze infinite,
quando sono solo,
quando sento che sto per cadere,
quando lotto per rimanere a galla,
quando mi sdraio sulla spiaggia tiepida,
o quando in cielo
si alzano le rondini.

Guardami,
più che puoi
e ascolta
i miei silenzi,
le mie promesse,
le mie incertezze,
la mie speranze effimere.

Perché
finché mi guardi,
attimo dopo attimo,
Io so che
ci apparterremo
sempre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: