I non auguri più belli

Esco ora da una magnum di Clicquot e mi accorgo di essere ancora in viaggio trasportato da una corrente inarrestabile. Con me porto un messaggio per chiunque volesse intenderlo. Niente auguri, troppo scontati. Nessun buon anno, messaggio più che mai inopportuno.
Ma una sorta di pensiero inesploso che si muove nell’indefinito mare delle amicizie a cui tieni e che non senti quasi mai.

Stiamone certi, anche se aspetti fiducioso, il niente della banalità della maggior parte delle persone intorno non cambia. Nemmeno a capodanno. Ma possiamo comunque lottare e farcela da soli.
Non sono nato per vedere anni e sforzi andare al macero con il falso perbenismo della gente che non mi ha mai sopportato. Eppure quest’anno sembra voglia proprio andare così.


Vi auguro e mi auguro che questo 2020, che mi ha quasi cancellato come imprenditore, lasci la scena a un anno diverso. Fatto di certezze e di reazioni. Fatto della volontà di tutte le persone buone, che poi in fondo a cercarle ce ne sono, di ricominciare a sorridere e a regalare quei sorrisi che ti cambiano la giornata. E a volte anche la vita.
Io sto qui. Ho ancora poche frecce. E perdio vorrei fare almeno un centro.
Un abbraccio e tanti tanti auguri a chi lotta senza mollare mai.

Una Risposta to “I non auguri più belli”

  1. poetella Says:

    🎯
    … è un inizio, no?

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: